Moquette e Manutenzione: Consigli Pratici

Manutenzione Moquette
Scopri vantaggi e svantaggi della moquette e come prendertene cura al meglio. In questo articolo vi sveleremo qualche pratico consiglio per una manutenzione ottimale della vostra moquette!

La moquette è una tipologia di pavimento tessile confortevole, silenziosa e morbida. È una soluzione pratica ed elegante e proprio per questo è la pavimentazione da interni che si trova più spesso negli alberghi di lusso.

 

La moquette ha diversi vantaggi. Per prima cosa, è l’unico pavimento veramente in grado di garantire un elevato grado di silenziosità e comfort. Inoltre, offre un ottimo isolamento termico, quindi potete dire addio al il freddo invernale, soprattutto per gli appartamenti siti al piano terra o sopra locali non riscaldati, come cantine e garage. Quindi, grazie a questa pavimentazione, si avrà anche un risparmio energetico, dovuto alla minore dispersione di calore. La moquette garantisce anche un buon grip sulle scale, in quanto aiuta ad evitare lo scivolamento sullo scalino. Infine, essendo fonoassorbente, questa pavimentazione limita la diffusione dei rumori per un ambiente domestico più tranquillo.

 

Tuttavia, a causa della sua natura delicata, la moquette tende a sporcarsi facilmente, ad assorbire odori per via del tessuto molto poroso e necessita di manutenzione. Ecco di seguito alcuni consigli su come fare per prendersene cura in maniera semplice ed efficace.

 

Come lavare la moquette

Per ottenere il massimo dalla pulizia della vostra moquette in termini di pulizia ed igiene, è fondamentale l’impiego di due elettrodomestici fondamentali: l’aspirapolvere e la scopa lava pavimenti a vapore.

 

Iniziate passando l’aspirapolvere su tutta la superficie da trattare, così da rimuovere polvere, residui e acari. Una volta fatta questa semplice operazione, passare direttamente alla scopa a vapore. Questo utilissimo strumento svolge due compiti fondamentali: emette vapore caldo sulla superficie e allo stesso tempo lo aspira all’interno di un apposito serbatoio. Questo elettrodomestico garantisce pulizia ed igiene profonda, a patto che si seguano le istruzioni d’uso e si impieghi un detersivo specifico per moquette. Ripetere il passaggio una o più volte a settimana per far rendere al meglio la vostra bellissima moquette.

 

Se, diversamente, il problema riscontrato è una di quelle fastidiose macchie, magari perché avete rovesciato per sbaglio un bicchiere di spremuta d’arancia, è importante agire subito con un panno umido al fine di assorbire il più possibile il liquido dalla superficie. Se l’operazione è riuscita correttamente rimarrà solo un alone. A questo punto avete due opzioni: utilizzare dello sgrassatore e lasciare agire qualche minuto, oppure applicare uno smacchiatore per tessuti, uno di quegli additivi per il bucato. Dopo aver lasciato agire il prodotto in base alle indicazioni riportate sulla confezione, rimuovere l’eccesso con un panno umido. A quel punto, usare la scopa a vapore per assicurarsi di eliminare la macchia una volta per tutte.

 

Se invece della spremuta, vi è caduto dell’olio, un buon metodo è quello di usare il comunissimo detersivo per piatti: grazie alla ricchezza di tensioattivi, il detersivo sarà in grado di assorbire, trattenere ed eliminare il grasso. Attenzione però, versare solo qualche goccia per evitare di rovinare la moquette. Dopodiché strofinare energicamente e utilizzare la scopa a vapore con del detergente specifico per moquette e il risultato è assicurato!

 

Alternativa “Lavamoquette”: esiste un elettrodomestico ancora più performante della scopa a vapore, la lavamoquette. Questo strumento assomiglia ad una voluminosa scopa elettrica o ad un bidone aspiratutto. A differenza di questi, però, è dotata di due serbatoi: uno per contenere la miscela di acqua e detersivo necessaria al lavaggio, l’altro per raccogliere l’acqua sporca risultante dalla pulizia: con una sola passata svolgono insieme le funzioni dell’aspirapolvere e nello stesso tempo lavano come una scopa a vapore.

 

Se non vi sentite abbastanza pratici, non disponete di tutti gli strumenti necessari oppure semplicemente preferite rivolgervi ad uno specialista, potete trovare facilmente un professionista su ShoesOff che farà tornare la vostra moquette come nuova in men che non si dica!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Share on facebook
Share on linkedin
Share on email
Potrebbe interessarti