5 colori per le pareti della cucina

Home  ›  Blog  ›  5 colori per le pareti della cucina (2024)

5 colori per le pareti della cucina (2024)

Scopri 5 colori per le pareti della cucina, i loro vantaggi e svantaggi e molto altro

Ricevi subito fino a tre preventivi su misura per te!

Valutazione media delle imprese

4,9
Rated 4,9 out of 5
(360)

Realizza il tuo progetto con ShoesOff!

Ricevi gratuitamente fino a tre preventivi da professionisti verificati

Indice

5 colori per le pareti della cucina — Informazioni generali

Quando si devono dipingere le pareti della cucina, ci sono diversi fattori che vanno presi in considerazione per la scelta della giusta colorazione:

  • Livello di illuminazione: La quantità ed il tipo di luce che una cucina riceve possono alterare drasticamente la percezione dei colori. I colori chiari generalmente contribuiscono a rendere uno spazio più luminoso e spazioso, per questo motivo queste tonalità sono altamente consigliate in cucine con poca luce naturale. 
  • Dimensioni della cucina: Per cucine di grandi dimensioni avrai la massima possibilità di scelta, infatti potrai scegliere sia colori chiari che scuri. Dall’altro lato invece, per cucine più piccole è suggerito scegliere colori più chiari in quanto fanno sembrare l’ambiente più spazioso.
  • Stile di arredo: Il colore delle pareti dovrebbe essere complementare allo stile degli arredi e degli elettrodomestici. Una cucina moderna potrebbe avere pareti con colori più audaci o contrastanti, mentre uno stile più classico potrebbe richiedere colori più caldi.

 

Nei prossimi paragrafi vedremo insieme 5 colori che potresti scegliere per tinteggiare le pareti della tua cucina.

 

5 colori per le pareti della cucina — Blu

Il blu, con le sue innumerevoli sfumature, da quelle pallide a quelle profonde e saturate, offre una vasta gamma di opzioni di scelta per le pareti della cucina. 

Vediamo quali sono le tonalità di blu raccomandate per la cucina:

  • Blu pastello: Perfetto per cucine piccole o con poca luce naturale, il blu pastello può espandere visivamente lo spazio, creando un ambiente tranquillo e arioso.
  • Blu Navy:Il blu navy funziona molto bene in ampie cucine moderne o in spazi con abbondante luce naturale.
  • Turchese: Questa tonalità è ideale per chi desidera aggiungere un tocco di colore senza sopraffare. Il turchese si adatta molto bene in cucine in cui sono presenti elementi in legno naturale o dettagli in rame.

 

5 colori per le pareti della cucina — Grigio

Il grigio è incredibilmente versatile, infatti questa colorazione è in grado di adattarsi a svariate tipologie di cucina, dalle più moderne e minimaliste alle classiche e tradizionali.

Vediamo quali sono le sfumature di grigio che potresti utilizzare per le pareti della cucina:

  • Grigio chiaro: Una scelta che apporta luminosità e apertura, per questa ragione è particolarmente efficace in cucine piccole o con poca luce naturale. 
  • Grigio antracite: Il grigio antracite è perfetto per le cucine con un look moderno o industriale. 
  • Grigio tortora: Con le sue sfumature calde, il grigio tortora è particolarmente adatto con elementi in legno o stili più rustici.

 

5 colori per le pareti della cucina — Rosso

Dalle sfumature vivaci e brillanti a quelle più scure e profonde, il rosso offre una vasta gamma di tonalità per trasformare la cucina:

  • Rosso ciliegia: Il rosso ciliegia porta una nota di freschezza e vivacità, ideale per cucine moderne o retro. Si abbina splendidamente con bianchi, neri o acciaio inox, creando un contrasto netto che cattura l’attenzione.
  • Bordeaux: Il bordeaux è perfetto per creare un’atmosfera intima e accogliente. Si tratta di una scelta eccellente per le cucine più ampie, specialmente quando accostato a dettagli dorati.
  • Rosso mattone: Questa tonalità terrosa si presta bene per cucine in stile industriale. 

 

5 colori per le pareti della cucina — Noce

Il color noce, con le sue tonalità calde e terrose, è in grado di conferire alla cucina un senso di naturalezza.  Questo colore, ispirato al legno di noce, varia dal marrone chiaro a toni più scuri e intensi.

Vediamo nel dettaglio quali sono le tonalità che potresti scegliere per la tua cucina:

  • Noce chiaro: Ideale per cucine piccole o poco illuminate, il noce chiaro amplifica visivamente lo spazio, creando un’atmosfera calda e luminosa. 
  • Noce scuro: Il noce scuro è perfetto per cucine ampie e si abbina magnificamente con metalli come il rame e l’acciaio inox.
  • Noce dorato: Con le sue sfumature calde, il noce dorato è ottimo per creare un ambiente confortevole e invitante. Questa tonalità è particolarmente adatta per cucine con abbondante luce naturale o in stile country chic.

 

5 colori per le pareti della cucina — Giallo

Il giallo, simbolo di gioia e vivacità, è una scelta eccellente per illuminare la cucina e creare un’atmosfera allegra e accogliente. Dalle tonalità pastello delicate a quelle più vivide, il giallo può trasformare la cucina in un luogo di ispirazione.

Vediamo le tipologie di giallo che potresti scegliere per la tua cucina:

  • Giallo limone: Il giallo limone si abbina perfettamente con bianco, grigio o toni di verde acqua.
  • Giallo senape: Il giallo senape è adatto per cucine dallo stile vintage o bohémien. Si abbina bene con legni scuri o metalli per un contrasto elegante.
  • Giallo vaniglia: Il giallo vaniglia è perfetto per cucine accoglienti e luminose. 

 

Conclusione

Come abbiamo visto per la scelta del colore delle pareti della cucina è fondamentale considerare fattori come la dimensione della cucina, la quantità di luce naturale e lo stile degli arredi per fare una scelta informata. 

 

5 colori per le pareti della cucina — Come risparmiare

La tinteggiatura delle pareti della cucina è un’operazione delicata che va affidata a ditte esperte.

Se non sai a quale professionista/ditta rivolgerti oppure i preventivi che hai ricevuto non ti hanno convinto, su ShoesOff potrai trovare professionisti con anni di esperienza alle spalle, pronti a garantirti un servizio di qualità al prezzo giusto.

I professionisti iscritti su ShoesOff eseguono sopralluoghi e preventivi gratuiti, andando incontro alle tue necessità economiche e progettuali. Potrai contare su di loro non solo per la realizzazione dei lavori ma anche per qualsiasi consulenza in materia. Tutto questo è indirizzato a fornirti un servizio di qualità, personalizzato e al giusto prezzo.

Pubblica il tuo progetto su ShoesOff e ti metteremo in contatto con un elenco personalizzato di imprese verificate, appositamente selezionate per il lavoro che hai richiesto (in base alla posizione, budget ed esperienza con lavori come il tuo).

Il team di ShoesOff sarà al tuo fianco per rispondere alle tue domande, aiutarti a confrontare le offerte e ad assumere la ditta migliore per il tuo progetto, senza alcun costo.

Le imprese su ShoesOff sono verificate dal nostro team e vengono valutate in base all’esperienza nel settore, qualità dei lavori svolti e recensioni di vecchi clienti.

Potrebbe interessarti

Realizzare il tuo progetto con ShoesOff è semplice e gratuito

1

Entra in contatto con le migliori ditte per il tuo progetto

Pubblica il tuo progetto per ottenere la tua lista personalizzata di imprese verificate da ShoesOff che sono più idonee per il lavoro richiesto.

2
Ricevi rapidamente una o più offerte su misura per te

Ottieni fino a 3 preventivi dalle ditte selezionate e approfitta del nostro servizio gratuito di consulenza per valutare i tuoi preventivi.

3
Stabilisci l'inizio lavori con la ditta e ristruttura senza paura!

Il team di ShoesOff è presente per assicurarsi il successo della tua ristrutturazione. Siamo sempre al tuo fianco pronti ad offrirti assistenza qualora ne avessi bisogno.

error:
Registrazione Cliente [Form Generico - Servizio]
Come possiamo contattarti?
Non preoccuparti, i tuoi contatti verranno condivisi solo con le ditte interessate alla tua richiesta di preventivo.