Costo levigatura parquet (2021)

Costo levigatura parquet
Scopri il costo levigatura parquet, quando e perché effettuarla e quali sono le diverse fasi della levigatura del parquet

Il parquet è sicuramente una delle scelte migliori per una pavimentazione elegante e confortevole. Nonostante passino gli anni e cambino le mode, grazie alle numerose tipologie di legno e tonalità, il parquet rimane sempre attuale e facilmente adattabile ai vari ambienti. In questo articolo scoprirai quando e perché intervenire, quale operazione riporterà a nuovo il tuo parquet, come funziona e il costo levigatura parquet.

 

Levigatura del parquet: perché e quando intervenire

Una delle peculiarità del parquet è la possibilità di rinnovarlo periodicamente per restituirgli l’aspetto originale. Il legno, molto malleabile, può infatti essere levigato, stuccato e riverniciato. Questo tipo di intervento rientra nelle operazioni di “manutenzione straordinaria” e viene effettuato, idealmente, ogni 6-7 anni. Per una manutenzione efficace e duratura la tecnica principalmente utilizzata per mantenere lucido il parquet è la levigatura.

 

È consigliabile procedere con la levigatura quando sul parquet sono presenti:

  • Graffi e i segni di usura
  • Macchie di varia natura
  • Umidità o perdite nelle tubature che causano rigonfiamenti
  • Muffa, decomposizione, cattivo odore e scolorimento

 

Che si tratti di un parquet predefinito, pre-levigato, o in massello, si procederà alla levigatura tramite macchine levigatrici alle quali sia stata applicata una “appendice”, solitamente in pietra abrasiva, che tramite lo spostamento del macchinario (orizzontale o verticale, a seconda del tipo di arnese e dell’ambito di impiego) pareggerà graffi, fenditure e dislivelli, donando un nuovo aspetto al pavimento.

 


Come funziona la levigatura del parquet?

Generalmente, la lucidatura del parquet viene eseguita con uno strumento rotante per mezzo di lame, chiamate “diamante”, “corindone” o “carburo di silicio”, che esercitano una pressione accompagnata da un forte getto d’acqua che allontana rapidamente tutte le particelle di scarto. Le moderne levigatrici sono dotate di un sistema di regolazione della pressione del disco abrasivo, non creano polvere, non generano molto rumore, e sono capaci di raggiungere le superfici più scomode.

Tuttavia, sebbene le varie fasi del processo di levigatura di un pavimento in legno prevedano il largo impiego dei macchinari, la levigatrice non è l’unico strumento utilizzato per questa operazione: a seconda della metodologia impiegata, si può ricorrere ad attrezzi sia manuali che elettrici con i quali è più facile raggiungere gli angoli o le zone più scomode.

 

Tra gli strumenti utili a questa operazione troviamo:

  • Lime
  • Raspe
  • Carta vetrata di diversa grana
  • Stucco per legno
  • Pennarello per ritocchi
  • Sverniciatori liquidi
  • Levigatrice a nastro, orbitale o a rullo


Le fasi della levigatura di un parquet in legno sono 6:

  • Ispezione: Dove si valuta l’eventuale presenza di listoni lesionati o non ben fissati, rigonfiamenti e altre imperfezioni, come chiodi o parti sporgenti, che potrebbero incastrarsi all’interno della levigatrice, provocandone il guasto.
  • Sgrassatura: A seguito dell’ispezione si effettua un lavoro di lamatura con grana 35/50 per eliminare i vecchi trattamenti e migliorare la superficie.
  • Levigatura: si procede con abrasivi di grana più fine (da 80 a 120), applicati due volte per ottenere una superficie perfettamente liscia;
  • Stuccatura: questa operazione viene eseguita al fine di chiudere i pori e le fessure fra i listelli, per mezzo di un legante misto a polvere di legno applicato con spazzola.
  • Carteggiatura: Eseguita per lisciare ulteriormente la superficie, tramite abrasivo fine e tagliente.
  • Finitura: La levigatura si conclude adoperando una grana 220 e successivo trattamento con vernici (per l’impermeabilità), cera (per la traspirazione) o oli (per valorizzare le tinte naturali).

 

Costo levigatura parquet

 

Condizioni Costo
Superfici libere da arredi 18,00 €/mq
Superfici superiori ai 30 mq 16,00 €/mq
Camera dai 12 i 18 mq 350,00€ (a corpo)
Due camere 600,00€ (a corpo)
 

 

In conclusione, il prezzo medio per la levigatura di un parquet è di € 18,00 al mq.  I costi di manodopera e materiali che sono fissi, per cui non è facile applicare sconti, a meno che non sia a scapito della qualità! È sempre consigliabile affidarsi a personale qualificato e specializzato.

 

Vuoi donare nuova luce al tuo parquet? Su ShoesOff abbiamo selezionato i migliori professionisti di Roma per garantirti un servizio di qualità al prezzo giusto.

Effettua una richiesta su ShoesOff, è gratis e senza impegno!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Potrebbe interessarti