Migliori bastoncini da trekking

Home  ›  Blog  ›  I 9 migliori bastoncini da trekking del 2023: Guida all’acquisto

I 9 migliori bastoncini da trekking del 2023: Guida all’acquisto

Scopri quali sono i migliori bastoncini da trekking, quali sono le caratteristiche distintive di ciascun modello e come scegliere tra le diverse tipologie.

Indice

Introduzione

Il mondo del trekking offre numerose attrezzature e strumenti che possono migliorare l’esperienza di camminata, tra cui i bastoncini da trekking. Spesso sottovalutati, questi accessori possono fare la differenza, offrendo supporto e stabilità durante le lunghe camminate.

Questo articolo ti fornirà una panoramica completa su tutto ciò che riguarda i bastoncini da trekking, inclusi i migliori modelli selezionati dalla nostra redazione e degli utili consigli su come scegliere i migliori bastoncini da trekking.

 

Migliori bastoncini da trekking

 

ALPIN LOACKER PRO Series Bastoncini Trekking Carbonio Pieghevoli

 

 

ALPIN LOACKER PRO Series offre una soluzione ultraleggera e resistente per gli appassionati di trekking. Realizzati in carbonio, questi bastoncini da trekking pieghevoli presentano un design robusto ma leggero.

Sono dotati di un sistema di ammortizzazione, che aiuta a ridurre l’impatto su terreni difficili, migliorando il comfort durante escursioni lunghe e impegnative. Includono inoltre una varietà di accessori e una pratica borsa per il trasporto. Ideali per una vasta gamma di attività all’aperto, tra cui trekking in montagna, Nordic Walking e sci alpinismo.

Pro:

  • Ultraleggeri e resistenti grazie al carbonio
  • Pieghevoli per una facile conservazione e trasporto
  • Sistema di ammortizzazione per un maggiore comfort
  • Inclusi accessori utili e una borsa per il trasporto

 

Glymnis Bastoni Trekking Pieghevoli

 

 

Glymnis offre una coppia di bastoncini da trekking pieghevoli in alluminio 7075, noto per la sua resistenza e leggerezza. Sono regolabili in altezza tra 110 e 130cm e divisi in 5 sezioni, il che li rende ideali per vari tipi di utenti.

L’impugnatura in EVA assicura un comfort ottimale, mentre la punta in carburo di tungsteno fornisce una presa sicura su una vasta gamma di superfici.

Pro:

  • Materiale resistente e leggero (alluminio 7075)
  • Regolabili in altezza e pieghevoli per una maggiore versatilità
  • Impugnatura in EVA per maggior comfort
  • Punta in carburo di tungsteno per una presa affidabile

 

Atacama Bastoni da Trekking Telescopici

 

 

Questi bastoncini da trekking di Atacama combinano la robustezza dell’alluminio 7075 con la leggerezza del carbonio 3k, offrendo così un equilibrio ottimale tra resistenza e peso.

Il manico in sughero assicura una presa sicura e confortevole, mentre l’angolo regolabile e la funzione di estensione rapida li rendono adatti a una vasta gamma di utenti e terreni.

Pro:

  • Combinazione di alluminio e carbonio per resistenza e leggerezza
  • Manico in sughero per una presa confortevole
  • Angolo e lunghezza facilmente regolabili

 

Ferrino GTA Bastoncini da trekking

 

 

I bastoncini da trekking Ferrino GTA, nonostante la loro leggerezza, sono robusti e dotati di un puntale in tungsteno per una presa sicura su vari terreni. Inoltre, sono equipaggiati con due piedini per la neve, rendendoli ideali per l’uso invernale.

Pro:

  • Leggeri ma resistenti
  • Puntale in tungsteno per una presa sicura
  • Include due piedini per la neve, ideali per l’uso invernale

 

Salewa Carbonium Ascent Poles Bastoncino Telescopico

 

 

Il Carbonium Ascent di Salewa è un bastoncino telescopico in 3 sezioni, realizzato principalmente in carbonio che offre elevata leggerezza e resistenza. La sezione inferiore è in alluminio ad alta resistenza, ideale per affrontare rocce e detriti.

L’impugnatura ergonomica in EVA espanso e plastica offre diverse possibilità di presa su terreni sconnessi. Inoltre, il sistema Powerlock in titanal assicura un bloccaggio affidabile e una regolazione immediata anche in caso di grandi variazioni di temperatura.

Pro:

  • Combinazione di carbonio e alluminio per resistenza e leggerezza
  • Impugnatura ergonomica per diversi terreni
  • Sistema Powerlock per un bloccaggio affidabile e una regolazione immediata

 

AUTOPkio Bastoni Trekking

 

 

AUTOPkio offre bastoni da trekking telescopici in alluminio, ideali per un’ampia varietà di escursioni. Presentano una maniglia in EVA per un comfort ottimale e una regolazione facile dell’altezza tra 65 e 135 cm.

Inoltre, i bastoncini sono dotati di un sistema antiurto per assorbire gli impatti durante le passeggiate, offrendo così un’esperienza di trekking più confortevole.

Pro:

  • Telescopici e regolabili in altezza per una maggiore versatilità
  • Maniglia in EVA per il comfort
  • Sistema antiurto per assorbire gli impatti

 

Cascade Mountain Tech Bastoni da Trekking in Alluminio

 

 

I bastoncini da trekking Cascade Mountain Tech sono realizzati in alluminio di grado aeronautico, noto per la sua eccezionale resistenza e durabilità. Questo materiale rende i bastoncini in grado di resistere a forti sollecitazioni, particolarmente utili quando si cammina su terreni rocciosi o in condizioni di freddo.

Con le loro serrature regolabili, questi bastoncini sono espandibili fino a 137,2 cm, consentendo così un adattamento personalizzato a diverse esigenze. Questa combinazione di robustezza e versatilità rende i bastoncini Cascade Mountain Tech un’ottima scelta per escursionisti di tutti i livelli.

Pro:

  • Costruiti con alluminio di grado aeronautico, altamente resistente
  • Capaci di resistere a forti sollecitazioni, ideali per terreni rocciosi e temperature fredde
  • Serrature regolabili per una personalizzazione dell’altezza
  • Espandibili fino a 137,2 cm per adattarsi a un’ampia varietà di utenti.

 

Trekology Trek-Z Bastoni da trekking

 

 

I bastoni da trekking Trek-Z di Trekology sono realizzati in alluminio resistente e leggero 7075. Sono pieghevoli e dotati di una chiusura rapida regolabile, il che li rende molto facili da trasportare e adattare alle proprie esigenze. La robustezza del materiale li rende adatti a una varietà di escursioni e terreni.

Pro:

  • Leggeri e resistenti grazie all’alluminio 7075
  • Pieghevoli con chiusura rapida regolabile per facilità di trasporto e uso
  • Adatti a una vasta gamma di terreni

 

Foxelli Bastoncini da trekking in fibra di carbonio

 

 

I bastoncini da trekking di Foxelli sono realizzati in fibra di carbonio che li rende molto leggeri ma resistenti. Hanno un design pieghevole e resistente agli urti, con impugnature in sughero naturale per il comfort. Sono inoltre dotati di accessori per tutte le stagioni e tutti i terreni, nonché di una borsa per il trasporto, rendendoli un’opzione versatile per i trekker.

Pro:

  • Realizzati in fibra di carbonio leggera e resistente
  • Pieghevoli e resistenti agli urti
  • Impugnature in sughero naturale per il comfort
  • Accessori inclusi per tutte le stagioni e tutti i terreni

 

A cosa servono i bastoncini da trekking

I bastoncini da trekking sono strumenti utili progettati per migliorare l’equilibrio, la stabilità e il comfort durante le escursioni. Forniscono un appoggio extra, distribuendo il peso del corpo in modo più uniforme su quattro punti invece di due, riducendo così lo sforzo su ginocchia e caviglie, soprattutto in discesa.

Oltre a queste funzioni fisiche, i bastoncini da trekking sono utili in diverse situazioni pratiche. Ad esempio, possono essere usati per spostare rami o arbusti lungo il percorso, o come ausilio per verificare la profondità di pozze d’acqua o neve.

Inoltre, utilizzare i bastoncini può aiutare a promuovere un ritmo costante durante le camminate, il che può aumentare l’efficienza e il ritmo di camminata. Infine, per coloro che praticano il Nordic Walking, una forma di camminata che include il coinvolgimento attivo delle braccia, i bastoncini sono un elemento essenziale.

 

Tipologie di bastoncini da trekking

Esistono diverse tipologie di bastoncini da trekking, principalmente differenziati dalla loro costruzione e funzionalità. Ecco una breve descrizione delle principali tipologie:

  • Fisse: Questi bastoncini da trekking hanno una lunghezza fissa e non regolabile. Sono normalmente leggeri e molto robusti. Questi bastoncini sono generalmente preferiti dai professionisti per la loro solidità.
  • Telescopici: Questi bastoncini sono regolabili in lunghezza e quindi possono adattarsi a diverse altezze e terreni. Sono comuni tra i trekker e i viaggiatori, grazie alla loro versatilità.
  • Pieghevoli: Questi bastoncini da trekking si piegano in sezioni più piccole, rendendoli ideali per il trasporto in uno zaino. Sono la scelta migliore per coloro che necessitano di spazio e facilità di trasporto.

 

A seconda del materiale, si possono trovare bastoncini in alluminio, che sono leggeri e resistenti, e in fibra di carbonio, che sono estremamente leggeri ma generalmente più costosi.

Le impugnature possono essere in gomma, sughero o schiuma. Le impugnature in gomma sono resistenti e buone per il freddo, mentre quelle in sughero sono traspiranti e comode, ideali per il caldo. Le impugnature in schiuma sono leggere e offrono un buon compromesso tra comfort e resistenza.

 

Come usare i bastoncini da trekking in discesa?

L’uso dei bastoncini da trekking durante la discesa di un pendio o di una collina può aiutare a stabilizzare il corpo, ridurre lo sforzo sulle ginocchia e aumentare la sicurezza. Ecco come utilizzare correttamente i bastoncini da trekking in discesa:

  • Regolare la lunghezza: Prima di iniziare la discesa, regolare la lunghezza dei bastoncini in modo che siano un po’ più lunghi rispetto a quando si cammina su un terreno pianeggiante o in salita. Questo aiuta a mantenere il corpo in posizione più eretta e a bilanciare meglio il peso.
  • Posizionamento dei bastoncini: Posizionare i bastoncini di fronte al corpo, appoggiandoli a terra prima di ogni passo. Questo crea un triangolo di supporto tra i piedi e i bastoncini, aiutando a mantenere l’equilibrio.
  • Movimento dei bastoncini: Muovere i bastoncini in sincronia con i passi. Quando il piede destro va avanti, il bastoncino sinistro dovrebbe andare avanti, e viceversa.
  • Impugnatura: Mantenere una presa rilassata ma sicura sulle impugnature dei bastoncini. Non tenere i bastoncini troppo stretti, poiché ciò può causare affaticamento e crampi alle mani.
  • Uso delle cinghie: Utilizzare le cinghie in modo corretto, inserendo la mano da sotto e facendo passare il laccio sopra il polso. Questo consente di sostenere il peso sul braccio anziché sulla mano e di mantenere una presa sicura sul bastoncino, anche se si perde la presa.

 

Quando usare i bastoncini da trekking?

L’uso dei bastoncini da trekking non è limitato a una specifica situazione, ma può essere particolarmente utile in determinate circostanze:

  • Terreni accidentati o scivolosi: I bastoncini da trekking forniscono stabilità e supporto extra quando si attraversano terreni accidentati, rocciosi, scivolosi o instabili. Questi terreni possono essere difficili da gestire a piedi nudi e i bastoncini possono aiutare a prevenire cadute e scivolamenti.
  • Salite e discese: Durante le salite, i bastoncini possono aiutare a spingere in avanti e a ridurre lo sforzo sulle gambe. In discesa, possono ridurre l’impatto sulle ginocchia e sulle caviglie, fornendo un supporto extra e migliorando l’equilibrio.
  • Lunghe escursioni: Durante le escursioni di più giorni o con uno zaino pesante, i bastoncini da trekking possono aiutare a distribuire meglio il peso e a ridurre la fatica.
  • Attraversamento di corsi d’acqua: I bastoncini da trekking possono fornire un supporto stabile quando si attraversano fiumi, ruscelli o zone umide.
  • Condizioni di visibilità ridotta: In condizioni di nebbia o al buio, i bastoncini possono aiutare a sondare il terreno davanti a voi e a prevenire incidenti.

 

Nonostante i bastoncini da trekking siano utili in molte situazioni, in alcuni casi potrebbero non essere necessari, come ad esempio durante brevi passeggiate su terreni pianeggianti e facili da percorrere oppure in aree in cui potrebbero interferire con la fauna e la flora locali.

 

Quanto costano i bastoncini da trekking

Il prezzo dei bastoncini da trekking può variare notevolmente in base a vari fattori, tra cui il materiale, la marca, la funzionalità e i dettagli di progettazione. Di seguito puoi trovare una stima generale dei costi:

  • Bastoncini da trekking di fascia economica: Questi bastoncini, spesso realizzati in alluminio e con funzionalità limitate, possono costare tra i 20 e i 50 euro per coppia. Sono generalmente adatti per principianti o per usi non intensivi.
  • Bastoncini da trekking di fascia media: Questi bastoncini, realizzati in alluminio o fibra di carbonio e dotati di funzionalità più avanzate come regolazione della lunghezza e meccanismi di blocco, possono variare tra i 50 e i 100 euro per coppia.
  • Bastoncini da trekking di fascia alta: Questi bastoncini, spesso realizzati in fibra di carbonio e dotati di funzionalità avanzate come impugnatura ergonomica, ammortizzazione, e meccanismi di piegatura, possono costare oltre 100 euro per coppia.

 

Come scegliere i migliori bastoncini da trekking

Scegliere i migliori bastoncini da trekking dipende da una serie di fattori individuali e di esigenze specifiche. Ecco alcuni aspetti da considerare durante l’acquisto:

  • Materiale: I bastoncini in alluminio sono resistenti e possono sopportare una certa quantità di flessione, ma tendono ad essere un po’ più pesanti rispetto a quelli in fibra di carbonio. I bastoncini in fibra di carbonio sono molto leggeri e rigidi, ma possono spezzarsi se sottoposti a un carico eccessivo o a una torsione.
  • Tipologia: Se prevedi di fare trekking su terreni variabili o se più persone useranno i bastoncini, considera l’acquisto di bastoncini regolabili. Se si preferisce la leggerezza e la resistenza, un bastoncino a lunghezza fissa potrebbe essere l’opzione migliore. Invece, se viaggi spesso o desideri poter riporre facilmente i bastoncini quando non sono in uso, i bastoncini pieghevoli o smontabili potrebbero essere la scelta giusta.
  • Impugnatura: Le impugnature possono essere realizzate in vari materiali, tra cui schiuma, sughero e gomma. Le impugnature in schiuma sono leggere e morbide, mentre quelle in sughero sono resistenti e traspiranti. Le impugnature in gomma sono durevoli e offrono una buona presa, ma possono essere meno comode nelle giornate calde.
  • Puntali: Verifica che i bastoncini siano dotati di puntali di ricambio o di protezioni per i terreni duri. Alcuni modelli offrono anche dischi per la neve, utili se prevedi di fare trekking in inverno.

In qualità di Affiliato Amazon ShoesOff riceve un guadagno dagli acquisti idonei

Potrebbe interessarti
Le 7 migliori idropulitrici del 2023: Guida all’acquisto
Le 9 migliori lavapavimenti del 2023: Guida all’acquisto
Migliori orologi GPS: Guida all’acquisto (2023)
I 9 migliori smartwatch del 2023: Guida all’acquisto
Migliori TV: Guida all’acquisto (2023)
Miglior generatore solare: Guida all’acquisto (2023)
error:
Registrazione Cliente [Form Generico - Servizio]
Come possiamo contattarti?
Non preoccuparti, i tuoi contatti verranno condivisi solo con le ditte interessate alla tua richiesta di preventivo.