Quanto costa il prato a rotoli a Roma (2021)

Quanto costa il prato a rotoli a roma
Scopri quanto costa il prato a rotoli a Roma, quali sono le opzioni per effettuare questa operazione e quali sono le alternative disponibili

Se il tuo desiderio è quello di goderti un bel prato, hai due opzioni: seminare il prato o posare del prato pronto a rotoli o zolle. In questo articolo scoprirai quanto costa il prato a rotoli a Roma, quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa operazione e quali sono le alternative disponibili.

 

Seminare il prato è un’operazione complessa con tempi decisamente lunghi, soprattutto per chi non ha esperienza nel settore. Posare un prato a rotoli o zolle invece, permette di poter sfruttare e godere da subito di un prato nuovo. Questa soluzione garantisce un ottimo risultato, ma ha costi superiori rispetto alla semina, €10-20 al mq contro €3-10 al mq.

           

Quanto costa il prato a rotoli a Roma – Vantaggi  

Vediamo i principali vantaggi del prato a rotoli:

  • Può essere posato (quasi) tutto l’anno: Il prato a rotoli o zolle può essere trapiantato in quasi tutti i mesi dell’anno, soprattutto in una città come Roma, fatta eccezione per quelli più freddi. Il periodo migliore rimane quello da aprile a settembre, perché le sementi dell’erba sono al loro picco massimo e questo garantisce un attecchimento migliore.
  • Puoi scegliere il prato che preferisci: Esistono moltissime varietà di prati pronti. Puoi scegliere quello che preferisci in base all’uso che ne devi fare, all’esposizione solare ed alla frequenza con la quale vuoi manutenerlo.
  • Tempi di attesa azzerati: Essendo un prato pronto, può essere sfruttato da subito.

 

Quanto costa il prato a rotoli a Roma — Tecniche principali

Che si tratti di una semina o di un prato pronto, affinché il prato attecchisca e cresca nel modo corretto, il terreno sottostante andrà preparato, vediamo come:

  • Diserbo e pulizia: Per prima cosa è fondamentale effettuare un diserbo totale per eliminare le forme di infestanti. Il diserbante da utilizzare nella fase preparatoria è un prodotto ad azione ormonica-sistemica e totale. L’utilizzo di questi prodotti chimici ha bisogno di qualche giorno (10-15 in estate) per poter aver effetto. Il trattamento va effettuato in assenza di vento e di pioggia, con foglie asciutte e non deve piovere nelle 6-8 ore successive.
  • Concimazione: La seconda fase consiste nello spargere il letame bovino/equino maturo o letami pellettati. Una volta steso il concime, andrà interrato.
  • Vangatura: Con la vangatura si interra il fertilizzante organico per circa 20 – 30 cm. Per piccole superfici si può fare la vangatura manuale, mentre nel caso di superfici estese si ricorrerà ad una vangatrice meccanica. Dopo la vangatura si deve compiere la prima pulizia del terreno raccogliendo i detriti ed i sassi venuti in superficie.
  • Concimazione chimica: Sono tre gli elementi fondamentali per la concimazione: azoto, fosforo e potassio. Il concime deve essere bene incorporato al terreno tramite accurata fresatura.
  • Livellamento: Prima di posare il prato, deve essere eseguita la livellatura del terreno per eliminare eventuali gobbe o avvallamenti, sassi e rifiuti.
  • Posa: Anche se non si direbbe, le zolle o i rotoli di prato pronto sono piuttosto delicati. Per questo vanno trasportati e stesi nel modo giusto, facendo attenzione a non danneggiarli. Una volta stese le zolle o i rotoli, si dovrà irrigare nuovamente il prato da sopra, facendo attenzione a non dare troppa acqua (così da non affogare le radici), o a calpestare il terreno.
  • Rullatura: Nella rullatura, si passa con il rullo per aiutare le varie zolle a aderire al terreno e garantire un attecchimento omogeneo.
  • Irrigazione: Una volta stese e rullate le zolle o i rotoli, si dovrà irrigare nuovamente il prato da sopra, facendo attenzione a non dare troppa acqua (così da non affogare le radici), o a calpestare il terreno.

 

Prato a rotoli vs prato a semina

 

Tipologia Da A
Prato a semina 3,00 €/mq 10,00 €/mq
Prato a rotoli 10,00 €/mq 20,00 €/mq

 

Quanto costa il prato a rotoli a Roma – A cosa fare attenzione

Se vuoi contenere un po’ i costi e preferisci la seminazione del prato, tieni presente che per ottenere i primi risultati visibili dovranno trascorrere almeno 5-6 mesi. Non solo, dovrai evitare di calpestare il prato durante tutto questo tempo, per evitare che il prato cresca a chiazze.

Inoltre, il successo dell’operazione dipende da tanti fattori, alcuni dei quali fuori dal tuo controllo, o da quello del professionista:

  • La varietà e la qualità del prato scelto
  • La qualità dei lavori di preparazione del terreno
  • Le condizioni atmosferiche particolarmente avverse

È vero che il seminare il prato è più economico, ma la posatura di un prato a rotoli o zolle ti permetterà di risparmiare tempo, di avere un risultato assicurato, di godere del prato che vuoi in pochissimo tempo e di evitarti qualche preoccupazione in più.

 

Quanto costa il prato a rotoli a Roma – Come risparmiare?

La realizzazione di un prato può essere un’operazione costosa e delicata, per questo il consiglio di un professionista qualificato è fondamentale. Se non sai a chi rivolgerti oppure i preventivi che hai ricevuto non ti hanno convinto, su ShoesOff abbiamo selezionato i migliori professionisti di Roma per garantirti un servizio di qualità al prezzo giusto.

Effettua una richiesta su ShoesOff, è gratis e senza impegno!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email

Potrebbe interessarti

Perché ShoesOff

Soluzione a 360°​

La soluzione per tutti i problemi relativi al mondo domestico in un unico posto
Partner Selezionati​
Abbiamo esaminato centinaia di professionisti e selezionato solo i migliori tramite referenze e interviste di persona
Assistenza Dedicata​​
Il nostro team ti seguirà prima, durante e al termine dell'intervento così da assicurarci che tutto vada per il verso giusto
Soluzione Personalizzata
Compariamo i preventivi dei nostri partner per fornirti la soluzione più adatta alle tue necessità