Quanto costa installare un condizionatore (2021)

Quanto costa installare un condizionatore
Scopri quanto costa installare un condizionatore a seconda della tipologia e se è con o senza predisposizione, quale è il costo per la sostituzione di un condizionatore e a chi affidarti per questa operazione

In questo articolo scoprirai quanto costa installare un condizionatore mono split, dual split o multi-split, con e senza predisposizione dell’impianto, qual’è il costo per la sostituzione di un condizionatore e a chi affidarti per questa operazione.

 

Quanto costa installare un condizionatore — Informazioni utili

Se l’impianto di climatizzazione è stato già predisposto in passato, affronterai solo i costi di installazione e di montaggio, di gran lunga più economici. In questo caso, la ditta incaricata potrà sfruttare la tubazione in rame predisposta, sempre che sia in buono stato e del diametro giusto. Stessa cosa per il collegamento elettrico del condizionatore, che deve essere predisposto per l’alimentazione dell’unità interna ed esterna.

Nei preventivi elaborati dalle ditte/professionisti della climatizzazione, viene solitamente incluso il trasporto, i materiali e la manodopera per l’installazione. Il preventivo non tiene invece conto del costo del condizionatore. I mono split partono da un minimo di 600 euro ad un massimo di 2000 euro, per i multi-split invece, il prezzo dipende dal motore e dagli split: il prezzo per un motore dual o trial split varia dai 1000 euro ai 1600 euro, mentre le unità interne variano dai 250 euro ai 600 euro.

 

Installare un condizionatore — Differenza Mono e Multi Split

Il mono-split è più diffuso ed è un tipo di impianto di climatizzazione basato su un’unità a pompa di calore divisa in due parti (compressore-scambiatore e diffusore). Questo impianto collega una singola unità interna con unità esterna. Il sistema multi-split invece può collegare l’unità esterna fino a nove unità interne. In questo modo è possibile collegare un sistema di climatizzazione a spazi interni con più locali con la possibilità di controllare la temperatura per ogni singolo dispositivo.

 

Quanto costa installare un condizionatore — Prezzi medi

Come già accennato in precedenza, il costo dell’installazione sale quando l’impianto non è predisposto. Questo perché va eseguito un lavoro sui tubi in rame e sui collegamenti elettrici. Nel caso di un preventivo per l’installazione di un condizionatore senza predisposizione, il costo del montaggio include anche i costi delle lavorazioni. Tuttavia, quando si tratta di questo tipo di interventi, è fondamentale un sopralluogo per scongiurare spiacevoli sorprese il giorno dell’intervento.

 

Quanto costa installare un condizionatore (con impianto predisposto)

 

Prezzi con impianto predisposto (solo installazione) Da A
Mono split (unità esterna e motore) 250,00 € 400,00 €
Dual split (due unità esterne e motore) 450,00 € 600,00 €
Trial split (tre unità esterne e motore) 600,00 € 700,00 €
Multi split (N unità esterne e motore) 150,00 € ad unità 180,00 € ad unità
Sistema canalizzato 40,00 €/mq 70,00 €/mq

 

Quanto costa installare un condizionatore (senza impianto predisposto)

 

Prezzi senza impianto predisposto Da A
Mono split a parete o esterno (fino a 5 mq) 300,00 € 500,00 €
Mono split a soffitto (fino a 5 mq) 470,00 € 650,00 €
Mono split a cassetta da controsoffitto (fino a 5 mq) 500,00 € 700,00 €
Mono split canalizzabile (fino a 5 mq) 550,00 € 850,00 €
Dual split (fino a 10 mq) 700,00 € 900,00 €
Trial split (fino a 15 mq) 900,00 € 1.100,00 €
Quadri split (fino a 20 mq) 1.150,00 € 1.400,00 €
Penta split (fino a 25 mq) 1.200,00 € 1.600,00 €
Esa split (fino a 30 mq) 1.600,00 € 1.900,00 €

 

 

Installare un condizionatore — Consumi e risparmio

Ogni modello e tipologia ha consumi diversi e permette un risparmio energetico specifico. Per questo è importante scegliere bene: il condizionatore incrementa del 10 – 15% la spesa energetica annua, percentuale che può crescere o diminuire a seconda di:

  • classe energetica dell’impianto
  • posizione della tua abitazione
  • livello di isolamento delle pareti del tetto e delle fondamenta.

 

Per questa ragione, ti consigliamo di controllare le etichette riguardanti l’efficienza e la classe energetica dell’impianto. La prima viene misurata attraverso gli indici SEER e SCOP che misurano l’efficienza stagionale della macchina in funzione raffreddamento e l’efficienza stagionale in modalità riscaldamento.

 

Affida sempre l’installazione del tuo condizionatore solamente a ditte/professionisti certificati con patentino di frigoristi, come previsto dalla normativa. Se cerchi un professionista certificato per l’installazione del tuo condizionatore, su ShoesOff abbiamo selezionato i migliori professionisti di Roma, per garantirti un servizio di qualità al prezzo giusto.

Effettua una richiesta su ShoesOff, è gratis e senza impegno!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Potrebbe interessarti