Quanto costa sostituire gli infissi (2021)

Home  ›  Blog  ›  Quanto costa sostituire gli infissi (2021)

Scopri quanto costa sostituire gli infissi, quali sono le varie tipologie presenti in commercio ed i fattori che influenzano il prezzo finale

Valutazione media dei professionisti

4,9
Rated 4.9 out of 5
(442)

Indice

Sostituire gli infissi — Fattori di costo

Per farsi un’idea corretta sul costo della sostituzione degli infissi, dobbiamo prima conoscere i fattori che influenzano il prezzo:

  • Materiale (pvc, legno, alluminio, etc)
  • Colore (grezzo, finto legno, etc.)
  • Accessori (maniglie, cerniere, etc.)
  • Tipologia di vetro (doppio, triplo, antisfondamento)

 

Materiali

Per sostituire gli infissi è possibile scegliere tra diversi materiali:

  • Pvc
  • Legno
  • Allumino
  • Alluminio a taglio termico

 

Il Pvc è il materiale con il miglior rapporto qualità/prezzo e anche il più diffuso. Questo perché il pvc ha una bassa conducibilità termica, è un materiale leggero e resistente allo stesso tempo. È anche fonoassorbente e resiste al fuoco. Il pvc non richiede particolare manutenzione ed è duraturo nel tempo. Anche se in commercio è possibile trovare infissi in pvc a prezzi davvero convenienti (100-130 euro) queste tipologie di pvc sono generalmente di qualità inferiore e il rischio, volendo risparmiare troppo, è quello di doverle sostituire nuovamente nel giro di pochi anni.

Il legno è sicuramente un materiale elegante e prestante. Questo materiale garantisce un ottimo isolamento termico ed acustico. Tuttavia, il prezzo per l’installazione di infissi in legno è piuttosto elevato ed è un materiale che necessita di più manutenzione rispetto al pvc. Per cercare di contenere i costi puoi optare per infissi misti in legno e alluminio. Mentre il legno dona un aspetto elegante all’interno della casa, l’alluminio garantisce più stabilità all’esterno.

L’alluminio è sicuramente un materiale leggero e duttile. Tuttavia, essendo un metallo, tende a surriscaldarsi, e quindi a non garantire un isolamento termico adeguato. La soluzione a questo è optare per infissi in alluminio a taglio termico.

Il taglio termico di un materiale isolante inserito nell’infisso permette di risolvere il problema dell’isolamento. Il lato negativo è il prezzo: sostituire un infisso in alluminio a taglio termico è più costoso rispetto all’alluminio classico (chiamato taglio freddo).

 

Tabella dei prezzi al mq

 

Prezzo * Prezzo al mq
Da A Da A
Infissi in PVC 300,00 € 400,00 € 150,00 € 350,00 €
Infissi in legno 600,00 € 900,00 € 300,00 € 500,00 €
Infissi in alluminio 600,00 € 1.200,00 € 200,00 € 400,00 €
Infissi in alluminio a taglio termico 600,00 € 1.300,00 € 400,00 € 700,00 €
* prezzi finestra a due ante apribili 160×140 cm

 

Vetro per infissi

Come accennato all’inizio dell’articolo, il costo di un infisso dipende non solo dal materiale scelto ma anche dal tipo di vetro che si intende installare. Il modello più utilizzato al giorno d’oggi è il doppio vetro anticondensa (il cui prezzo al mq varia tra i 40 e i 60 euro). Si può optare anche per un doppio vetro antinfortunistico o un triplo vetro antisfondamento: in questi casi il costo può arrivare fino a 130 euro e più di 200 euro per i vetri blindati.

 

Costo del colore e degli accessori

Anche il colore di un infisso influisce nel prezzo finale. Ad esempio, una finestra in pvc in color legno può costare anche il 20% o 30% in più del classico bianco. Per quanto riguarda gli accessori di cui parlavamo prima, (maniglie, cerniere etc.) È impossibile cercare di fornire un’idea di prezzo, perché in commercio ne esistono centinaia di tipologie, e dipende dai gusti personali.

 

Altri fattori di costo

Anche se il costo dell’infisso è il fattore chiave per valutare il lavoro completo, il prezzo finale può essere influenzato anche da:

  • Costo smaltimento vecchio infisso: variabile, dipende da dove si trova l’abitazione e dal numero di infissi
  • Costo del trasporto e del facchinaggio del nuovo infisso: Dipende dal numero di infissi, dalla distanza della tua casa e dalla facilità di accesso.
  • Costo per opere murarie per sistemare l’apertura o del nuovo controtelaio: Se bisogna installare un nuovo controtelaio è necessaria un’opera muraria. Il professionista potrebbe elaborare il prezzo in base ad una tariffa oraria o un costo al metro lineare rispetto all’apertura della finestra.
Ristruttura con ShoesOff!

Entra in contatto con un elenco personalizzato di imprese verificate, appositamente selezionate per il tuo progetto. Potrai contare sul nostro team per qualsiasi domanda e per aiutarti ad assumere la ditta migliore per il lavoro, senza alcun costo.

Potrebbe interessarti
Quanto costa ristrutturare casa
Quanto costa ristrutturare casa (2023)
Ristrutturazione bagno Preventivi ed info
Ristrutturazione bagno: Preventivi ed info (2023)
Quanto costa ristrutturare un bagno
Quanto costa ristrutturare un bagno (2023)
Controsoffitto in cartongesso prezzi
Controsoffitto in cartongesso: Prezzi ed info (2023)

Realizzare il tuo progetto con ShoesOff è semplice e gratuito

1

Entra in contatto con le migliori ditte per il tuo progetto

Pubblica il tuo progetto per ottenere la tua lista personalizzata di imprese verificate da ShoesOff che sono più idonee per il lavoro richiesto.

2
Ricevi rapidamente una o più offerte su misura per te

Ottieni fino a 3 preventivi dalle ditte selezionate e approfitta del nostro servizio gratuito di consulenza per valutare i tuoi preventivi.

3
Stabilisci l'inizio lavori con la ditta e ristruttura senza paura!

Il team di ShoesOff è presente per assicurarsi il successo della tua ristrutturazione. Siamo sempre al tuo fianco pronti ad offrirti assistenza qualora ne avessi bisogno.

Come possiamo contattarti?