Restauro mobili antichi: Prezzi e fasi di lavorazione (2021)

Restauro mobili antichi
Scopri quali sono diverse le fasi del restauro di un mobile antico, i prezzi per ciascuna operazione e i fattori che incidono sul costo

In un mondo in cui avanzano prodotti standardizzati, il restauro di mobili antichi sta prendendo piede! Questa operazione permette di riportare a nuovo un pezzo di storia e forse di cuore. Se non vuoi rinunciare ad un elemento unico che caratterizza il tuo ambiente domestico, questo articolo fa per te! Qui potrai scoprire tutte le fasi del restauro di un mobile, i prezzi per ciascuna operazione e i fattori che incidono sul costo. Buona lettura!

 

Restauro mobili antichi – Fasi di lavorazione

Prima di fare una panoramica sui prezzi del restauro mobili, è importante approfondire le fasi del restauro perché il costo è strettamente legato al tipo di trattamento che viene eseguito sul mobile.

 

  • Pulizia: Al di là della tecnica e del risultato che si vorrà ottenere, la prima operazione del restauro è sempre la pulizia del mobile. Il tipo di prodotto da utilizzare dipenderà molto dall’età del mobile e dalle sue caratteristiche. Solitamente un mobile antico viene trattato con prodotti poco aggressivi, così da non compromettere l’integrità del legno. Il prezzo è più alto quando il mobile presenta fregi o decori in metallo da smontare e pulire singolarmente.

 

  • Sverniciatura: Anche se per questa operazione esistono molti prodotti per il fai-da-te, il rischio è che, se si tratta di un mobile antico, lo si possa facilmente rovinare. Questo perché generalmente i prodotti per la sverniciatura sono composti da sostanze chimiche aggressive. Data la complessità di questa operazione, i prezzi per la sverniciatura sono piuttosto alti. La sverniciatura è una parte fondamentale quando si vuole realizzare un mobile Shabby chic, mentre si usa meno su mobili antichi e delicati.

 

  • Levigatura: Altra operazione fondamentale per realizzare un mobile Shabby chic. La levigatura viene solitamente eseguita anche quando si intende restaurare un mobile che presenta una vernice di partenza molto scura. Mentre è sconsigliata quando si tratta di un mobile antico del quale si vuole mantenere la vernice originale. In ogni caso su questo tipo di mobili andrebbe eseguita con molta delicatezza e attenzione per evitare di comprometterne l’integrità.

 

  • Ripristino: Questa operazione viene eseguita solo quando il mobile presenta parti rotte o ammalorate. In questo caso, per il restauratore è difficile stabilire il prezzo del ripristino senza prima averlo analizzato con cura. Il prezzo cresce quando si tratta di mobili antichi, quando è essenziale mantenere lo stile, l’essenza e la tinta originale. Mentre per il restauro di mobili Shabby chic solitamente la soluzione è più semplice, dato che è più facile reperire essenze di colore simile.

 

  • Trattamento antitarlo: Se sospetti ci siano dei tarli del legno, solitamente è piuttosto evidente per via dei fori che creano, il trattamento antitarlo è un’operazione necessaria per garantire una vita sana e lunga al tuo mobile. Il restauratore utilizzerà prodotti organici o sintetici, in base alle condizioni e caratteristiche del mobile, che renderanno il legno indigesto per i tarli. Il prezzo di questa operazione dipende dalla grandezza, dall’età e dallo stato del mobile che intendi restaurare.

 

  • Trattamento protettivo finale: Questa operazione viene svolta stendendo una mano di cera o di encausto: finitura e particolarmente sicura da applicare su mobili in legno, composta di cera d’api mescolata con altre cere, il tutto diluito con un solvente: la trementina. L’encausto dona una sensazione vellutata al tatto.

 

 

Restauro mobili antichi – Prezzi

Come già accennato in precedenza, il prezzo per il restauro di un mobile è difficilmente calcolabile e prevedibile senza un sopralluogo/analisi del mobile in questione. Tuttavia, a seguito di un sopralluogo e confronto con il cliente, un restauratore esperto sarà perfettamente in grado di fornire un preventivo accurato. Come guida generale possiamo dire che più il mobile è antico e delicato, più sono le aspettative del cliente e complessità dell’operazione è alta, maggiore sarà il costo per restaurarlo.

 

Da A
Sverniciatura mobili 70,00 € 200,00 €
Trattamento antitarlo 30,00 € 150,00 €
Consolidamento struttura 80,00 € 500,00 €
Restauro mobili Shabby Chic 150,00 € 900,00 €
Manodopera qualificata 30,00 €/h 60,00 €/h

 

NOTA: i prezzi indicati nella tabella qui in alto offrono semplicemente un riferimento orientativo!

 

Hai un mobile da restaurare e vuoi farti un’idea di quanto ti costerebbe riportarlo a nuova vita? Su ShoesOff abbiamo selezionato i migliori professionisti di Roma per garantirti un servizio di qualità al prezzo giusto.

Effettua una richiesta su ShoesOff, è gratis e senza impegno!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email

Potrebbe interessarti

Perché ShoesOff

Soluzione a 360°​

La soluzione per tutti i problemi relativi al mondo domestico in un unico posto
Partner Selezionati​
Abbiamo esaminato centinaia di professionisti e selezionato solo i migliori tramite referenze e interviste di persona
Assistenza Dedicata​​
Il nostro team ti seguirà prima, durante e al termine dell'intervento così da assicurarci che tutto vada per il verso giusto
Soluzione Personalizzata
Compariamo i preventivi dei nostri partner per fornirti la soluzione più adatta alle tue necessità