Ristrutturare in bioedilizia prezzi

Home  ›  Blog  ›  Ristrutturare in bioedilizia: Prezzi ed info (2024)

Ristrutturare in bioedilizia: Prezzi ed info (2024)

Scopri quanto costa ristrutturare in bioedilizia e quali fattori influenzano il prezzo finale di questa operazione

Ricevi subito fino a tre preventivi su misura per te!

Valutazione media delle imprese

4,8
Rated 4,8 out of 5
(361)

Realizza il tuo progetto con ShoesOff!

Ricevi gratuitamente fino a tre preventivi da professionisti verificati

Indice

Ristrutturare in bioedilizia: Prezzi ed info — Informazioni generali

La ristrutturazione in bioedilizia sta diventando una scelta sempre più popolare per chi desidera vivere in un ambiente sano e sostenibile. Si tratta di un impegno verso pratiche che rispettano l’ambiente e migliorano la qualità della vita. Tuttavia, quando ci si avvicina al mondo della bioedilizia, si è sommersi da un mare di incertezze, soprattutto in relazione ai costi.

In questo articolo, ti forniremo i prezzi e le procedure per ristrutturare la tua casa seguendo i principi della bioedilizia.

 

Ristrutturare in bioedilizia: Prezzi ed info — Fattori di costo

I costi per una ristrutturazione in bioedilizia in media oscillano tra 500€ e 2.000€ al metro quadro.

I fattori principali che influenzano i prezzi per una ristrutturazione in bioedilizia sono i seguenti:

  • Materiali ecocompatibili: I materiali utilizzati in bioedilizia, come legno certificato, vernici a basso contenuto di VOC, isolanti naturali e pavimentazioni sostenibili, tendono a essere più costosi rispetto a quelli convenzionali. Tuttavia, offrono vantaggi a lungo termine in termini di salute, sostenibilità e risparmio energetico.
  • Tecnologie per l’efficienza energetica: L’installazione di sistemi ad alta efficienza energetica, come riscaldamento a pavimento, pannelli solari, o sistemi di recupero delle acque piovane, può aumentare il costo iniziale, ma è un investimento che si traduce in risparmi sui consumi futuri.
  • Tipologie di interventi svolti: La bioedilizia include una vasta gamma di interventi, ognuno con i suoi costi.
  • Dimensioni dell’immobile: All’aumentare delle dimensioni dell’immobile i prezzi per la ristrutturazione in bioedilizia aumenteranno.

 

Di seguito, ti elenchiamo le principali tipologie di intervento richieste quando si ristruttura in bioedilizia con i relativi prezzi.

  • Cappotto termico interno: Un cappotto termico interno consiste nell’applicazione di un isolamento termico sulla parte interna delle pareti dell’edificio. Questo intervento è particolarmente adatto per gli edifici dove l’intervento esterno non è possibile per vincoli architettonici o estetici. Il costo per un cappotto termico interno oscilla tra 40€ e 90€ al metro quadro.
  • Cappotto termico esterno: Il cappotto termico esterno implica l’aggiunta di un isolamento termico sulla facciata esterna dell’edificio. Questo tipo di intervento non solo migliora significativamente l’efficienza energetica, riducendo i consumi, ma protegge anche la struttura muraria dagli agenti atmosferici. Il costo per questo tipo di intervento generalmente oscilla tra 40€ e 120€ al metro quadro.
  • Tetto verde: Un tetto verde, o giardino pensile, è un tetto coperto di vegetazione, che può variare da semplici piante grasse a veri e propri giardini. Oltre a fornire isolamento termico e acustico, i tetti verdi assorbono le acque meteoriche, migliorano la qualità dell’aria. Il prezzo per un tetto verde può oscillare tra 50€ e 200€ al metro quadro.
  • Impianto fotovoltaico: Un impianto fotovoltaico trasforma l’energia solare in energia elettrica utilizzando pannelli composti da celle fotovoltaiche. Questo sistema consente di produrre energia rinnovabile, riducendo la dipendenza dalle fonti fossili e abbattendo i costi energetici. Gli impianti fotovoltaici possono essere installati sui tetti o integrati nelle facciate degli edifici. Il costo per un impianto fotovoltaico in media oscilla tra 2.000€ e 6.000€.
  • Impianto eolico domestico: Un impianto eolico domestico sfrutta la forza del vento per produrre energia elettrica tramite una o più piccole turbine eoliche. Questa soluzione può essere combinata con altri sistemi di produzione di energia rinnovabile per incrementare l’autosufficienza energetica di una casa. Il prezzo per un impianto eolico domestico oscilla tra 1.500€ e 4.000€ per kw.
  • Impianto geotermico domestico: L’impianto geotermico sfrutta il calore terrestre per fornire riscaldamento, raffrescamento e acqua calda. Tramite una pompa di calore e un circuito di scambio termico sotterraneo, è possibile trasferire il calore dal sottosuolo all’edificio nei mesi freddi, e viceversa nei mesi caldi. Gli impianti geotermici hanno prezzi che in media oscillano tra 600€ e 2.000€ per kw.

 

Di seguito, a seconda delle dimensioni dell’abitazione, ti forniamo i prezzi medi a corpo per ristrutturare in bioedilizia.

  • Ristrutturazione casa di 60 mq in bioedilizia: Il prezzo medio a corpo per questo intervento è di 60.000€.
  • Ristrutturazione casa di 80 mq in bioedilizia: Il prezzo medio a corpo per questo intervento è di 70.000€.
  • Ristrutturazione casa di 100 mq in bioedilizia: Il prezzo medio a corpo per questo intervento è di 85.000€.
  • Ristrutturazione casa di 150 mq in bioedilizia: Il prezzo medio a corpo per questo intervento è di 100.000€.
  • Ristrutturazione casa di 200 mq in bioedilizia: Il prezzo medio a corpo per questo intervento è di 125.000€.

 

Questi sono i principali fattori che incidono maggiormente sui costi per ristrutturare in bioedilizia. Se vuoi saperne di più effettua una richiesta su ShoesOff. Potrai scegliere se ricevere un preventivo di massima o se organizzare un sopralluogo con uno dei professionisti della nostra rete per un preventivo dettagliato, il servizio è gratuito e senza impegno!

 

Ristrutturare in bioedilizia: Prezzi ed info — Tabella prezzi

 

Prezzi medi Da A
Ristrutturazione casa in bioedilizia 500 €/mq 2.000 €/mq
Cappotto termico 40 €/mq 120 €/mq
Impianto fotovoltaico 2.000 € 6.000 €
Impianto eolico domestico (per kw) 1.500 € 4.000 €
Impianto geotermico domestico (per kw) 600 € 2.000 €

 

NB: I prezzi forniti sono frutto di stime, per conoscere i prezzi per ristrutturare in bioedilizia nel tuo caso specifico, effettua una richiesta gratuita e senza impegno su ShoesOff

 

Cosa significa ristrutturare in bioedilizia

La ristrutturazione in bioedilizia rappresenta una scelta consapevole verso un approccio più rispettoso dell’ambiente e sostenibile nel settore delle costruzioni.

La bioedilizia si basa su tre pilastri fondamentali: sostenibilità ambientale, efficienza energetica e salubrità abitativa. Questo significa selezionare materiali da costruzione riciclabili e rinnovabili, ottimizzare l’uso delle risorse naturali e minimizzare l’impatto ambientale durante il processo di ristrutturazione.

Materiali come legno proveniente da foreste gestite in modo sostenibile, pitture prive di sostanze tossiche, isolanti naturali come la cellulosa o la lana di pecora, e soluzioni per il risparmio energetico come i pannelli solari e i sistemi di raccolta dell’acqua piovana, sono solo alcuni esempi di come la bioedilizia possa prendere forma. 

Una casa ristrutturata con criteri di bioedilizia non solo ha un impatto ambientale ridotto ma offre anche un ambiente di vita più sano. La qualità dell’aria interna è migliore, grazie all’assenza di composti organici volatili nocivi, e la regolazione naturale dell’umidità contribuisce a creare un ambiente più salutare.

 

Quali sono i principali vantaggi della bioedilizia

In questo paragrafo, vediamo da vicino quali sono i principali vantaggi di una ristrutturazione in bioedilizia.

  • Materiali sostenibili: La bioedilizia privilegia l’uso di materiali ecologici, rinnovabili, riciclabili e locali, riducendo la dipendenza da risorse non rinnovabili e diminuendo l’inquinamento legato al trasporto. L’utilizzo di legno da foreste gestite in maniera sostenibile, pitture ecologiche e isolanti naturali sono solo alcune delle scelte che sottolineano l’impegno verso l’ambiente.
  • Salubrità degli ambienti: Gli ambienti costruiti con criteri di bioedilizia garantiscono una migliore qualità dell’aria interna grazie all’assenza di materiali tossici o di sintesi. L’attenzione alla salubrità degli ambienti si traduce in benefici tangibili per la salute degli occupanti, riducendo il rischio di allergie e malattie respiratorie.
  • Integrazione con l’ambiente: Le costruzioni in bioedilizia sono progettate per integrarsi armoniosamente con l’ambiente circostante. Questo significa non solo una minore alterazione del paesaggio ma anche la possibilità di utilizzare sistemi di raccolta dell’acqua piovana, di trattamento delle acque grigie e di produzione di energia rinnovabile, come i pannelli solari.
  • Riduzione dei costi a lungo termine: Sebbene la spesa iniziale possa essere leggermente superiore, la bioedilizia si dimostra economicamente vantaggiosa nel lungo periodo. La durabilità dei materiali, il minor bisogno di manutenzione e la riduzione dei costi energetici rappresentano un investimento intelligente.
  • Valorizzazione dell’immobile: La crescente domanda di edifici sostenibili e ad alta efficienza energetica sta facendo sì che le proprietà bioedili acquisiscano un valore di mercato superiore rispetto a quelle tradizionali. 

 

Quali sono i principali svantaggi della bioedilizia

La bioedilizia è celebrata per la sua capacità di ridurre l’impatto ambientale delle costruzioni e migliorare la qualità di vita degli occupanti. Tuttavia, come ogni approccio innovativo, anche la bioedilizia presenta dei potenziali svantaggi che meritano di essere esplorati. 

  • Costi iniziali: Uno dei principali ostacoli alla diffusione della bioedilizia è il costo iniziale. Materiali ecologici e manodopera specializzata possono comportare un investimento iniziale più elevato rispetto alle costruzioni tradizionali. 
  • Disponibilità dei materiali: Nonostante la crescente popolarità, i materiali da costruzione ecologici non sono sempre facilmente disponibili. Questa disponibilità limitata può portare ad aumenti dei costi.
  • Mancanza di formazione: La bioedilizia richiede competenze specifiche e una profonda conoscenza di materiali e tecniche costruttive sostenibili. La mancanza di formazione adeguata tra i professionisti del settore può portare a errori nell’applicazione dei principi di bioedilizia, compromettendo l’efficacia e la durata delle costruzioni.

 

Quali materiali sono comunemente utilizzati nella bioedilizia

In questo paragrafo, vediamo insieme quali sono i materiali più utilizzati nella bioedilizia.

  • Legno sostenibile: Il legno è uno dei protagonisti della bioedilizia. Viene scelto per le sue proprietà naturali di isolamento e per la sua capacità di creare ambienti caldi e accoglienti. Il legno utilizzato in bioedilizia proviene da foreste gestite in maniera responsabile e sostenibile, con certificazioni che ne attestano la provenienza etica, come FSC o PEFC.
  • Calcestruzzo ecologico: Il calcestruzzo, ampiamente utilizzato nelle costruzioni tradizionali, viene riformulato nella bioedilizia per ridurne l’impatto ambientale. Il calcestruzzo ecologico può includere materiali riciclati riducendo l’uso di cemento Portland e le emissioni di CO2 associate alla sua produzione.
  • Pitture e vernici ecocompatibili: Le pitture e le vernici convenzionali possono rilasciare composti organici volatili (VOC) dannosi. Nella bioedilizia, si opta per pitture e vernici naturali a base di acqua, calce, argilla o oli vegetali, che promuovono una migliore qualità dell’aria interna e riducono l’esposizione a sostanze chimiche tossiche.
  • Isolanti naturali: L’isolamento è fondamentale per mantenere l’efficienza energetica degli edifici. La bioedilizia si avvale di isolanti prodotti con materiali naturali o riciclati, come la fibra di legno, la cellulosa, la lana di pecora, il sughero e la canapa. Questi materiali non solo isolano efficacemente ma sono anche traspiranti e regolano l’umidità interna.
  • Tetti verdi: I tetti verdi rappresentano un’altra caratteristica distintiva della bioedilizia. Combinano strati di vegetazione con sistemi di drenaggio per gestire le acque piovane, migliorare l’isolamento termico e contribuire alla biodiversità urbana. Sono un esempio vivente di come la natura possa essere integrata nell’architettura moderna.

 

Conclusione

In conclusione i prezzi per ristrutturare in bioedilizia oscilla tra 500€ e 2.000€ al metro quadro.

I fattori principali che influenzano i prezzi per una ristrutturazione in bioedilizia sono i seguenti:

  • Materiali
  • Dimensioni dell’immobile
  • Tecnologie implementate
  • Tipologia di interventi svolti

 

Ristrutturare in bioedilizia: Prezzi ed info — Come risparmiare

Ristrutturare in bioedilizia è un’operazione delicata che va affidata a ditte esperte.

Se non sai a quale professionista/ditta rivolgerti oppure i preventivi che hai ricevuto non ti hanno convinto, su ShoesOff potrai trovare professionisti con anni di esperienza alle spalle, pronti a garantirti un servizio di qualità al prezzo giusto.

I professionisti iscritti su ShoesOff eseguono sopralluoghi e preventivi gratuiti, andando incontro alle tue necessità economiche e progettuali, potrai contare su di loro non solo per la realizzazione dei lavori ma anche per qualsiasi consulenza in materia. Tutto questo è indirizzato a fornirti un servizio di qualità, personalizzato e al giusto prezzo. Non sei convinto? Leggi le recensioni lasciate dai nostri clienti!

Pubblica il tuo progetto su ShoesOff e ti metteremo in contatto con un elenco personalizzato di imprese verificate, appositamente selezionate per il lavoro che hai richiesto (in base alla posizione, budget ed esperienza con lavori come il tuo).

Le imprese su ShoesOff sono verificate dal nostro team e vengono valutate in base all’esperienza nel settore, qualità dei lavori svolti e recensioni di vecchi clienti.

Potrebbe interessarti

Realizzare il tuo progetto con ShoesOff è semplice e gratuito

1

Entra in contatto con le migliori ditte per il tuo progetto

Pubblica il tuo progetto per ottenere la tua lista personalizzata di imprese verificate da ShoesOff che sono più idonee per il lavoro richiesto.

2
Ricevi rapidamente una o più offerte su misura per te

Ottieni fino a 3 preventivi dalle ditte selezionate e approfitta del nostro servizio gratuito di consulenza per valutare i tuoi preventivi.

3
Stabilisci l'inizio lavori con la ditta e ristruttura senza paura!

Il team di ShoesOff è presente per assicurarsi il successo della tua ristrutturazione. Siamo sempre al tuo fianco pronti ad offrirti assistenza qualora ne avessi bisogno.

error:
Registrazione Cliente [Form Generico - Servizio]
Come possiamo contattarti?
Non preoccuparti, i tuoi contatti verranno condivisi solo con le ditte interessate alla tua richiesta di preventivo.