Rivestimento cuscini a Roma: Info e prezzi (2021)

Home  ›  Blog  ›  Rivestimento cuscini a Roma: Info e prezzi (2021)

Scopri quanto costa rifare il rivestimento dei cuscini, in cosa consiste la lavorazione e quali sono i fattori principali che incidono sul prezzo finale

Valutazione media dei professionisti

4,9
Rated 4.9 out of 5
(442)

Indice

Rivestimento cuscini a Roma: Info e prezzi — Informazioni generali

Vuoi dare un nuovo look al tuo divano? Hai una poltrona usurata e non vuoi buttarla? Puoi pensare di far rivestire e imbottire solo i cuscini.

Il rivestimento dei cuscini è una necessità che può essere dettata da due fattori principali: da un lato quello di voler cambiare l’interior design del proprio appartamento, dall’altro lato per un’esigenza pratica.

I cuscini rientrano tra gli oggetti più utilizzati all’interno delle nostre abitazioni, sottoposti ad usura continua. Non ti sorprendere se sono passati solo otto anni dall’acquisto del divano e già ti ritrovi a dover rifare i cuscini: la durata media dei cuscini è di circa sette anni!

È importante cercare di stabilire se rivestire solo i cuscini delle sedute o dello schienale è sufficiente per riportare il divano/poltrona al suo vecchio splendore. Se sì, questa operazione ci consentirebbe di dare una seconda vita al divano o poltrona e dall’altro di risparmiare.

Perché acquistare un nuovo divano quando è possibile recuperarne uno vecchio?

 

Rivestimento cuscini a Roma: Info e prezzi — Fattori di costo 

Solitamente quando si mette mano ai cuscini, si procede sia con le lavorazioni sul rivestimento che sull’imbottitura.

Per questa ragione quando si parla di rifacimento cuscini, i principali fattori di prezzo da considerare sono:

  • materiale per il rivestimento,
  • costo manodopera per rivestimento
  • costo manodopera per imbottitura.

 

Partendo dal tipo di materiale per il rivestimento dei cuscini, di seguito elencate le varie opzioni su cui affidarsi:

  • Pelle: tra i materiali più costosi e durevoli.
  • Ecopelle: valida alternativa per chi non è disposto a sostenere il costo della pelle o per chi vuole utilizzare materiali che rispettino gli animali.
  • Seta: materiale di pregio ma poco utilizzato vista la sua delicatezza.
  • Tessuti sintetici: durevoli ed economici.
  • Lino: tessuto di pregio ma delicato.
  • Microfibra: tessuto lavabile ed impermeabile.
  • Alcantara: tessuto composto da poliestere e poliuretano, la sua caratteristica principale è la resistenza alle macchie.

 

Avendo elencato i materiali utilizzati comunemente per il rivestimento dei cuscini, possiamo fare una distinzione tra:

  • Tessuti naturali: generalmente più costosi, si adattano molto bene ad uno stile Shabby.
  • Tessuti sintetici: solitamente sono più economici rispetto ai tessuti naturali ed in certi casi presentano maggiore resistenza alle macchie.

 

Come abbiamo appena visto, quando si vuole procedere con il rivestimento dei cuscini, un altro aspetto da tenere in considerazione è il materiale dell’imbottitura, anche qui hai diverse opzioni:

  • Poliuretano espanso: si tratta di un materiale sintetico particolarmente elastico e spugnoso.
  • Piume d’oca: questo materiale, presenta un costo più alto rispetto ai materiali sintetici e renderà il tuo cuscino estremamente morbido e soffice.
  • Ovatta acrilica: imbottitura caratterizzata da soffici batuffoli.

 

L’imbottitura è ciò che conferisce al tuo cuscino la sua comodità. La comodità in questo caso è direttamente connessa al concetto di densità, una maggiore densità corrisponde ad una maggiore comodità, su una scala di valori un indice di densità ottimale si attesta tra i 30 ed i 40.

Il costo per rifare un singolo cuscino, si attesta in media tra i 70 ed i 100 euro. Questo costo comprende: tessuto, imbottitura e manodopera del tappezziere.

Per evitare che tu debba rivestire il tuo cuscino troppo spesso, consigliamo due attività:

  • A seconda del tessuto con cui è rivestito il cuscino, effettuare periodicamente un’attività di pulizia.
  • Manipolare i cuscini periodicamente in modo da ridistribuire uniformemente l’imbottitura.

 

Conclusione 

Quando ci si rivolge ad un tappezziere per il rivestimento dei cuscini, non sorprenderti se ti verrà proposto di metter mano anche sull’imbottitura, si tratta di una prassi comune. Il costo per rivestire un cuscino con o senza imbottitura sarà più o meno lo stesso. La lavorazione sull’imbottitura del cuscino ha due finalità:

  • Comodità: quando viene rifatta l’imbottitura il tuo cuscino sarà più comodo.
  • Estetica: un cuscino appena imbottito apparirà al tempo stesso gonfio e soffice. Al contrario, un cuscino per il quale non è stato svolto un lavoro sull’imbottitura apparirà sgonfio e poco accogliente.

 

Il costo per rivestire di un cuscino dipende dal materiale scelto per il rivestimento e dal costo di manodopera del tappezziere. Indicativamente il prezzo per rifare un cuscino si aggira tra i 70 ed i 100 euro.

Ristruttura con ShoesOff!

Entra in contatto con un elenco personalizzato di imprese verificate, appositamente selezionate per il tuo progetto. Potrai contare sul nostro team per qualsiasi domanda e per aiutarti ad assumere la ditta migliore per il lavoro, senza alcun costo.

Potrebbe interessarti
Sostituzione vasca con doccia
Sostituzione vasca con doccia: Prezzi ed info (2023)
Ristrutturazione bagno Preventivi ed info
Ristrutturazione bagno: Preventivi ed info (2023)
Quanto costa ristrutturare un bagno
Quanto costa ristrutturare un bagno (2023)
Quanto costa ristrutturare casa
Quanto costa ristrutturare casa (2023)

Realizzare il tuo progetto con ShoesOff è semplice e gratuito

1

Entra in contatto con le migliori ditte per il tuo progetto

Pubblica il tuo progetto per ottenere la tua lista personalizzata di imprese verificate da ShoesOff che sono più idonee per il lavoro richiesto.

2
Ricevi rapidamente una o più offerte su misura per te

Ottieni fino a 3 preventivi dalle ditte selezionate e approfitta del nostro servizio gratuito di consulenza per valutare i tuoi preventivi.

3
Stabilisci l'inizio lavori con la ditta e ristruttura senza paura!

Il team di ShoesOff è presente per assicurarsi il successo della tua ristrutturazione. Siamo sempre al tuo fianco pronti ad offrirti assistenza qualora ne avessi bisogno.

Come possiamo contattarti?