Aggiornamento planimetria catastale prezzi

Home  ›  Blog  ›  Aggiornamento planimetria catastale: Prezzi ed info (2024)

Aggiornamento planimetria catastale: Prezzi ed info (2024)

Scopri quanto costa l'aggiornamento planimetria catastale e quali fattori influenzano il prezzo finale di questa operazione

Ricevi subito fino a cinque preventivi su misura per te!

Valutazione media delle imprese

4,9
(353)

Realizza il tuo progetto con ShoesOff!

Ricevi gratuitamente fino a cinque preventivi da professionisti verificati

Indice

Aggiornamento planimetria catastale: Prezzi ed info — Informazioni generali

L’aggiornamento della planimetria catastale è fondamentale per garantire che i dati relativi ad un immobile siano sempre accurati e riflettano le sue condizioni reali. La planimetria catastale è una rappresentazione grafica dettagliata di un immobile, che ne descrive la struttura interna, la distribuzione degli spazi e la destinazione d’uso. Questo documento è conservato presso il Catasto, l’ente pubblico incaricato di registrare e mantenere aggiornati i dati relativi agli immobili sul territorio nazionale.

L’aggiornamento della planimetria catastale diventa necessario quando si verificano modifiche significative nell’immobile che ne alterano la struttura interna. Tra queste modifiche possono rientrare la costruzione di nuovi ambienti, la demolizione di parti esistenti, la modifica della destinazione d’uso delle stanze o altre trasformazioni che modificano la pianta originale dell’edificio. Mantenere aggiornata la planimetria catastale è non solo un obbligo legale, ma anche una condizione essenziale per assicurarsi che il valore dell’immobile sia valutato correttamente e che non insorgano problemi in caso di compravendita, successione o altre transazioni immobiliari.

Questa operazione è richiesta in diverse circostanze, tra cui:

  • Ristrutturazioni e modifiche strutturali: Qualsiasi intervento che comporti cambiamenti significativi nella disposizione degli spazi interni, come l’abbattimento o la creazione di pareti, richiede un aggiornamento della planimetria.
  • Cambio di destinazione d’uso: Se un immobile cambia la sua destinazione d’uso, per esempio da magazzino a ufficio, è necessario aggiornare la planimetria per riflettere questa modifica.
  • Frazionamento o accorpamento di unità immobiliari: Quando un’unità immobiliare viene suddivisa in più unità o quando diverse unità vengono unite, è obbligatorio presentare una nuova planimetria.
  • Ampliamenti e nuove costruzioni: Qualsiasi ampliamento dell’immobile, come l’aggiunta di nuove stanze o piani, deve essere registrato con una nuova planimetria.
  • Regolarizzazione di situazioni pregresse: Se si scoprono difformità tra lo stato attuale dell’immobile e la planimetria catastale esistente, è necessario procedere con l’aggiornamento per sanare la situazione.

 

Per aggiornare la planimetria catastale, è necessario seguire una procedura specifica che coinvolge vari passaggi e la presentazione di diversi documenti. Ecco una guida passo-passo su come procedere:

  1. Preparazione della documentazione: È essenziale raccogliere tutti i documenti necessari, tra cui la vecchia planimetria catastale, i progetti delle modifiche effettuate e i permessi edilizi rilasciati dal comune.
  2. Assunzione di un tecnico abilitato: L’aggiornamento deve essere effettuato da un tecnico abilitato, come un geometra, un architetto o un ingegnere. Questo professionista si occuperà di redigere la nuova planimetria e di compilare i moduli necessari.
  3. Redazione della nuova planimetria: Il tecnico elaborerà la nuova planimetria dell’immobile utilizzando software specifici per il disegno tecnico, assicurandosi che la rappresentazione sia accurata e conforme alle normative vigenti.
  4. Compilazione della dichiarazione DOCFA: La dichiarazione DOCFA (Documenti Catasto Fabbricati) è il modulo ufficiale utilizzato per comunicare le variazioni al Catasto. Il tecnico compila questo modulo, indicando tutte le modifiche apportate all’immobile.
  5. Presentazione della domanda al Catasto: Una volta completata la documentazione, la domanda di aggiornamento viene presentata telematicamente al Catasto tramite il portale dell’Agenzia delle Entrate. Il tecnico può anche effettuare la presentazione in modalità cartacea, recandosi presso l’ufficio del Catasto competente.
  6. Pagamenti delle imposte: È necessario pagare le imposte catastali previste per la registrazione delle nuove planimetrie. Questi pagamenti possono essere effettuati online o presso gli sportelli dell’Agenzia delle Entrate.

 

Non aggiornare la planimetria catastale può comportare diverse conseguenze negative, sia a livello legale che economico:

  • Sanzioni amministrative: Il mancato aggiornamento della planimetria può comportare l’applicazione di sanzioni amministrative da parte dell’Agenzia delle Entrate, che possono variare in base alla gravità delle difformità riscontrate.
  • Problemi nelle compravendite immobiliari: In caso di vendita dell’immobile, le difformità tra lo stato reale e la planimetria catastale possono rendere difficile o addirittura impossibile la transazione. Gli acquirenti richiedono generalmente che la documentazione catastale sia aggiornata e conforme alla realtà.
  • Difficoltà nell’ottenimento di mutui: Le banche e gli istituti di credito richiedono una planimetria catastale aggiornata per concedere mutui ipotecari. La presenza di irregolarità può impedire l’accesso a finanziamenti.
  • Imposte non corrispondenti: Un’immobile con una planimetria non aggiornata può essere soggetto a imposte catastali non corrispondenti alla sua reale consistenza. 
  • Difficoltà nella gestione delle successioni: In caso di successione ereditaria, una planimetria non aggiornata può complicare la divisione dell’eredità e generare contenziosi tra gli eredi.

 

Aggiornamento planimetria catastale: Prezzi ed info — Fattori di costo

Il costo per l’aggiornamento della planimetria catastale in media oscilla tra 400€ ed 800€.

Vediamo insieme quali sono i fattori principali che influenzano i prezzi per questo lavoro:

  • Diritti catastali: Ogni pratica di aggiornamento comporta il pagamento di diritti catastali, che sono tariffe stabilite dall’Agenzia delle Entrate. Questi costi sono generalmente fissi e non dipendono dalla complessità del lavoro.
  • Compenso del professionista: La redazione e presentazione della pratica di aggiornamento devono essere eseguite da un tecnico abilitato (geometra, architetto, ingegnere), il cui compenso varia in base alla complessità dell’intervento e alla zona geografica.
  • Complessità dell’intervento: La complessità delle modifiche apportate all’immobile influisce direttamente sui costi. Interventi semplici come la modifica di una parete interna avranno costi inferiori rispetto a lavori più complessi come il frazionamento o la fusione di unità immobiliari.
  • Superficie dell’immobile: La dimensione dell’immobile è un altro fattore determinante. Maggiore è la superficie dell’unità immobiliare, più elevati saranno i costi di aggiornamento.
  • Stato dei documenti esistenti: Se la documentazione esistente è incompleta o errata, il tecnico potrebbe dover impiegare più tempo per raccogliere e correggere i dati necessari, aumentando così il costo finale.
  • Interventi preliminari: In alcuni casi, potrebbero essere necessari interventi preliminari, come il rilievo topografico, che comportano costi aggiuntivi.

 

Questi sono i principali fattori che incidono maggiormente sui prezzi per l’aggiornamento della planimetria catastale. Se vuoi saperne di più, effettua una richiesta su ShoesOff. Potrai scegliere se ricevere un preventivo di massima o se organizzare un sopralluogo con uno dei professionisti della nostra rete per un preventivo dettagliato. Il servizio è gratuito e senza impegno!

 

Aggiornamento planimetria catastale: Prezzi ed info — Tabella prezzi

 

Prezzi medi Da A
Diritti di segreteria 50 € 100 €
Compenso del professionista 350 € 700 €

 

NB: I prezzi forniti sono frutto di stime. Per conoscere i prezzi per l’aggiornamento della planimetria catastale nel tuo caso specifico, effettua una richiesta gratuita e senza impegno su ShoesOff

 

Conclusione

L’aggiornamento della planimetria catastale è un passo fondamentale per garantire che le informazioni relative al proprio immobile siano accurate e aggiornate. Questo processo è obbligatorio in caso di modifiche strutturali, frazionamenti, fusioni o cambi di destinazione d’uso, ed è essenziale per evitare sanzioni, problemi legali e difficoltà nelle transazioni immobiliari. I prezzi questa operazione in genere oscillano tra 400€ ed 800€.

 

Aggiornamento planimetria catastale: Prezzi ed info — Come risparmiare

L’aggiornamento della planimetria catastale è un’operazione delicata che va affidata a professionisti esperti.

Se non sai a quale professionista/ditta rivolgerti oppure i preventivi che hai ricevuto non ti hanno convinto, su ShoesOff potrai trovare professionisti con anni di esperienza alle spalle, pronti a garantirti un servizio di qualità al prezzo giusto.

I professionisti iscritti su ShoesOff eseguono sopralluoghi e preventivi gratuiti, andando incontro alle tue necessità economiche e progettuali. Potrai contare su di loro non solo per la realizzazione dei lavori ma anche per qualsiasi consulenza in materia. Tutto questo è indirizzato a fornirti un servizio di qualità, personalizzato e al giusto prezzo.

Pubblica il tuo progetto su ShoesOff e ti metteremo in contatto con un elenco personalizzato di imprese verificate, appositamente selezionate per il lavoro che hai richiesto (in base alla posizione, budget ed esperienza con lavori come il tuo).

Le imprese su ShoesOff sono verificate dal nostro team e vengono valutate in base all’esperienza nel settore, qualità dei lavori svolti e recensioni di vecchi clienti.

Potrebbe interessarti

Realizzare il tuo progetto con ShoesOff è semplice e gratuito

1

Raccontaci il progetto che vuoi realizzare

Effettua una richiesta in pochi semplici passi indicando il servizio di cui hai bisogno, le tempistiche e dove ti trovi.

2
Ricevi rapidamente una o più offerte su misura per te

Le imprese interessate al tuo progetto si metteranno in contatto con te per offrirti una consulenza ed un preventivo gratuito e senza impegno.

3
Stabilisci l'inizio lavori con la ditta e ristruttura senza paura!

Scegli l’impresa che ti convince di più in base al prezzo proposto, alle garanzie che ti offre e al rispetto delle tempistiche da te indicate.

error:
Registrazione Cliente [Form Generico - Servizio]
Come possiamo contattarti?
Non preoccuparti, i tuoi contatti verranno condivisi solo con le ditte interessate alla tua richiesta di preventivo.